Vietnam in moto 2016: il video della mia avventura!

Il primo video della mia seconda avventura in Vietnam in moto, è un riassunto per emozioni di questo fantastico viaggio con i ragazzi del Marco Polo Team.

Alla fine dello scorso mese di aprile sono partito per il mio secondo viaggio in Vietnam in moto.

L’avventura ottimamente organizzato ancora una volta dal Marco Polo Team di Padova, è durata circa due settimane. Oltre a raccogliere una video testimonianza di quanto accadeva, avevo anche un ruolo nuovo: accompagnare un gruppo di sei ragazzi alla loro prima volta in questo fantastico Paese. Stai tranquillo perché tutto è filato liscio! 😀

Non tanto per le mie doti di accompagnatore, quanto per le loro di motociclisti viaggiatori! Attraversare il nord del Vietnam in moto non è una missione impossibile, ma non è neppure un viaggio semplice. Innanzitutto le moto sono delle scrambler con motore Honda 125 quattro tempi ricavate da vecchie Minsk. In secondo luogo non ci sono mezzi di supporto e le zone montuose sono piuttosto remote da raggiungere in caso di necessità. Con noi solo due capienti bisacce, la guida locale e un meccanico, tutti rigorosamente in moto.

Ogni giorno sveglia alle 6.30 – 7.00 circa del mattino e partenza alle 8.00 dopo un’abbondante e nutriente colazione vietnamita. Poi per il resto del giorno si esplorava una zona con calma e curiosità. Non coprivamo mai grandi distanze in termini chilometrici, ma le ore in sella erano tante. Escludendo le strade principali, che ci guardavamo bene da fare, imboccavamo le strade minori e i sentieri sterrati che collegano minuscoli villaggi dove ancora oggi vivono le minoranze etniche. Questo ci permetteva dunque di essere impegnati fino a sera!

Per cena siamo sempre riusciti a raggiungere il villaggio prefissato e abbiamo soggiornato in piccoli hotel, pensioni e anche in case vietnamite. Siamo sempre stati divinamente, assaggiando le tante prelibatezze locali e godendo dell’eccezionale ospitalità vietnamita.

Cercherò di entrare più nel dettaglio dei vari aspetti di questo viaggio prossimamente, pubblicando vari video di questa esperienza. In questo primo video trailer, presentato venerdì scorso in anteprima durante una splendida serata organizzata dal Marco Polo Team e da Ceccato Motors di Padova, ho voluto riassumere nel breve tempo di una canzone (Big dreams take over the world di Tim McMorris) tutte le emozioni del viaggio intrapreso. Spero di esserci riuscito.

Le immagini che vedi sono state girate interamente con una GoPro Hero 4 Black a 1080 px e 60 fps. Ci sono giusto alcune sequenze girate con la Sena Prism sempre a 1.080 px montata sul casco. Per la GoPro ho utilizzato vari accessori, tutti facilmente reperibili, a partire dal chesty e dal morsetto da manubrio. Fondamentale per ottenere riprese più fluide è stato lo stabilizzatore gimbal Feiju G4.

Se ti piace questo video beh… c’è solo un modo per ripagarmi dello sforzo fatto: condividilo con tutti i tuoi amici! Te ne sarò grato. Ciao!


Motoreetto

Motoreetto

Nicola Andreetto, creatore di contenuti ad alto tasso motoristico. Moto blogger, autore di pubblicazioni di settore, video reporter e imperturbabile sognatore. Mi hanno dato dello Storyteller su due ruote e mi è piaciuto, per gli amici sono Motoreetto.

1 Comment

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.