Benelli TRK 502 review

La più accessibile delle tourer è una italo-cinese paciosa che mantiene le promesse: in questo video analizzo la Benelli TRK 502 e ti racconto la mia esperienza con lei.

Possibile che una moto pensata per il turismo possa costare meno di sei mila euro? Questa è la sfida raccolta da Benelli con la TRK 502, una tourer tuttofare sincera e che bada al sodo. Ho avuto la possibilità di provarla in contemporanea alla sorella Leoncino 500, della quale ho pubblicato la video review la scorsa settimana. Questo mi ha permesso di fare anche dei confronti sulla fattura delle due moto e soprattutto su come si comporta il motore, bicilindrico 500 cc, su due moto dall’indole e dalla mole così diversa.

benelli trk 502 review motoreetto

Benelli TRK 502, caratteristiche tecniche:

Motore bicilindrico frontemarcia, quattro tempi raffreddato a liquido con quattro valvole per cilindro e doppio albero a camme in testa. Cambio a 6 rapporti e trasmissione finale a catena. Euro 4.

Potenza massima dichiarata 48 CV (35 kW) a 8500 giri/min.

Coppia massima dichiarata 45 Nm a 5000 giri/min.

Telaio in tubi d’acciaio, forcella upside-down 50 mm di diametro, non regolabile. Monoammortizzatore regolabile in precarico ed estensione. Cerchi in alluminio da 17″, misure pneumatici 120-70 17 e 160-60 17.

Altezza sella da terra 800 mm.

Peso a secco 235 kg.

Capacità serbatoio 20 litri.

Iscriviti alla newsletter per ricevere i video direttamente nella casella di posta e vederli prima di tutti!

#RideMore

Motoreetto

Motoreetto

Nicola Andreetto, creatore di contenuti ad alto tasso motoristico. Moto blogger da 'na vita, press officer all'occorrenza, media strategist, video maker ma soprattutto imperturbabile sognatore, una volta mi hanno dato dello Storyteller su due ruote e mi è piaciuto. Gli amici mi chiamano Motoreetto, le amiche invece non mi richiamano mai.

Comments are closed.