Icon Dark: la Ducati Scrambler da comprare nel 2020

ducati scrambler dark 2020 motoreetto

Ducati sfodera un nuovo “vecchio” allestimento per la Scrambler Icon: la versione Dark. Ecco perché, secondo me, è un’abile mossa.

Alla Ducati World Première che si è tenuta a Rimini siamo rimasti tutti catturati dalle principali novità Ducati, ovvero l’edizione 2020 della mostruosa Panigale V4, la leggera e furba Panigale V2 e soprattutto dalla supernaked Streetfighter V4. Ma c’era dell’altro che merita ora di essere analizzato.

scrambler ducati icon 2020 tre quarti posteriore

Come sai non parlo quasi mai dei #bombardoni, perché sono più lento di un paracarro e preferisco le moto goderecce, quelle a mio avviso più sfruttabili e apprezzabili sulle provinciali. Ammetto però che cotanto rossore – e anche le splendide e-mtb – mi ha distolto dall’abile mossa di Ducati di presentare la versione Dark della sua ormai popolarissima Scrambler Icon.

scrambler dark ducati 2020 la mossa abile

Perché la Scrambler Dark è una mossa abile?

Ducati rispolvera il nome e il concetto di Dark. In principio fu la Monster che, divenuta popolare, lo divenne ancor di più grazie a questo allestimento. E il destino potrebbe essere il medesimo per la Scrambler. La ricetta è semplice: verniciatura nero opaco, alcuni dettagli più economici (ad esempio gli specchietti tondi che sembrano quelli dei vecchi Ciao, i fari e le frecce sono più semplici) ma identica sostanza. Tanto che rimane, ad esempio, l’ABS cornering, un aiuto importante in tema di sicurezza. Il risultato? Un prezzo di listino limato di ben 800 euro.

faro scrambler dark ducati

La Scrambler Icon Dark costa infatti 8.390 euro contro i 9.190 della Icon “standard”, ovvero quella giallo o arancione per intenderci, che rimane a mio modestissimo avviso la Scrambler da comprare. Quindi… perché non comprarla con un bel risparmio?

specchietto ducati scrambler icon dark 2020

#RIDEMORE

Motoreetto

Motoreetto

Nicola Andreetto, creatore di contenuti ad alto tasso motoristico. Moto blogger, autore di pubblicazioni di settore, video reporter e imperturbabile sognatore. Mi hanno dato dello Storyteller su due ruote e mi è piaciuto, per gli amici sono Motoreetto.

Be first to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.