Capo Nord in moto, d’inverno

Ogni motorettaro ha le sue perversioni: quella di Martin @Freiheitenwelt prevede freddo boia e neve. Guardati il suo video a Capo Nord d’inverno.

Per tutti i motorettari, europei in primis, Capo Nord in moto rappresenta una meta ambita, una sorta Mecca alla quale una volta nella vita si vuole arrivare. Si pianifica la stagione migliore, si cerca di incastrare le ferie e di caricare la moto a dovere e poi si parte, si punta il freddo nord. Tutto il contrario, in pratica, di quello che ha fatto il mio “collega” Martin Leonhardt, rider tedesco e blogger di Freiheitenwelt che per la sua gitarella a North Cape ha scelto la stagione invernale. Il risultato lo puoi giudicare da solo, guardati il suo video, utile per chi si lamenta per un po’ di pioggerellina. Nel caso volessi saperne di più – e capissi il tedesco – ti consiglio una visita al suo bel blog, nel frattempo ti lascio con i numeri della sua expedition:

  • 5 settimane
  • 5,923 km tra Norvegia, Svezia, Finlandia
  • temperatura minima registrata -27°
  • temperatura massima 0°

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You May Also Like