Viaggiare in moto per lavoro: la mia intervista a Luigi del Marco Polo Team

Ospite del LIVEetto del 4 febbraio 2021 è Luigi Fasolato del Marco Polo Team. Cerchiamo di capire come sia viaggiare in moto per lavoro e commentiamo i fatti della settimana

Ospite speciale di questa puntata del LIVEetto, l’appuntamento in diretta su YouTube che tengo ogni giovedì sera alle 21.30, è il mio amico Luigi Fasolato, guida accompagnatore dei tour organizzati dal Marco Polo Team (www.marcopoloteam.it). Anche con lui parlo di viaggiare in moto ma questa volta dal punto di vista di chi lo sta facendo non solo per passione, ma per lavoro.

Luigi è un ragazzo giovane appassionato soprattutto di off road che in realtà è arrivato alla moto da pochi anni. Si è sempre interessato ai viaggi e alle attività sportive ma sfogava il suo bisogno di due ruote praticando molta mountain-bike sui Colli Euganei dove vive. Insomma c’ha il piglio dello sportivo. Un lustro fa si mette in moto per seguire l’amico Michele Orlando, fondatore del Marco Polo Team, e si è appassionato all’arte di viaggiare in moto.

Oggi accompagna i tour che lui stesso organizza insieme proprio a Michele e che portano ogni anno tanti motociclisti a scoprire angoli nascosti in Italia ma non solo.

Obiettivo del Marco Polo Team è proprio quello di diffondere la cultura del viaggio fuori dalle rotte comuni portando solidarietà nei territori che si attraversano. Per questo alle loro iniziative sono sempre legate iniziative di raccolte fondi, la più recente delle quali è proprio il progetto In Moto Con l’Africa di cui io stesso faccio parte.

In questo LIVEetto chiacchieriamo con Luigi del più e del meno andando alla scoperta del suo lavoro. Ma a sorpresa ho invitato a parlare anche un altro conoscente di Luigi e suo “cliente”: il nostro amico fotografo Filippo Pandin. Assieme commenteremo come al solito le notizie della settimana, ma soprattutto cercheremo di capire in cosa consiste il lavoro di accompagnatore di viaggi in moto.

Lasciami però prima dirti una cosa: l’articolo che stai leggendo, come tutti quelli su questo sito, è accessibile a tutti e senza banner pubblicitari. A permetterlo è il mio CLAN. Sarebbe fantastico se considerassi di farne parte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You May Also Like