Maguzzano

Certe strade le vedi per caso, ma ti offrono una sensazione particolare: per questo le fotografo e le posto qui.

Attorno al Lago di Garda ci sono un’infinità di scorci meravigliosi. Quello di Maguzzano, nel comune di Lonato (BS), è uno dei tanti e sicuramente non è il più bello in assoluto, quello “perfetto” per uno scatto ad effetto o quello che ti riempie la vista con auree proporzioni. La sua forza è comunicare un’incredibile pace a prima vista. Esci dalla statale, scendi per un paio di curve nel verde, incroci la provinciale per Barcuzzi e la lasci subito dopo risalendo su una piccola collinetta grazie una stradina romana del IX secolo. Qui sopra c’è un’abbazia romanica (Abbazia di Maguzzano) risalente al 1200 e motivo di fama della contrada che conta una ventina di abitanti. Valicata la collinetta e passata l’abbazia hai davanti a te questa vista: alcuni campi, poche case e il lago, sempre meraviglioso. Altre viette ti portano a scoprire ville protette nel verde del loro giardino. Come tanti altri anfratti benacensi, se non sei un appassionato di architettura romanica o di storia ecclesiastica, a Maguzzano ci capiti soltanto per due motivi: o ti sei perso oppure qualcuno ti ha invitato ad andare proprio lì. Per una volta tanto per me si è trattato del secondo caso e quindi ringrazio chi di dovere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You May Also Like