Moto, tenda e libertà: the Bivouac

Trasformare la tua moto in una solida tenda per campeggiare in pieno contatto con la natura è possibile: Bivouac è la proposta di quattro ragazzi svizzeri.

Il connubio moto tenda per un campeggio libero e selvaggio è uno degli elementi alla base dell’immaginario del viaggiatore dueruotista. La realizzazione, però, non è così semplice per due motivi: la difficoltà di trovare un buon posto dove campeggiare tranquilli e in pieno rispetto delle regole, e l’ingombro stesso di alcune tende. Se al primo non esiste una soluzione definitiva, per il secondo problema ci si può ingegnare. Sul mercato sono presenti molte tende leggere da trekking che ben si possono adattare alle esigenze di un motociclista, tuttavia presentano il limite di non considerare la moto come elemento fondamentale della loro struttura e, detto tra noi, con i loro colori sgargianti sono in genere esteticamente poco vicine al nostro mondo.

moto tenda bivouac exposed

Così quattro ragazzi svizzeri, amanti della libertà su due ruote e del campeggio minimalista, hanno pensato a una soluzione, si chiama Bivouac ed altro non è che una mini tenda per una persona che sfrutta la moto come struttura rendendo funzionale e pratica un’operazione che già veniva fatta artigianalmente da molti viaggiatori. Insomma, non hanno inventato nulla ma l’hanno “codificato”, reso funzionale e messo a disposizione di tutti.

Per il telo hanno scelto la cordura, ottimo materiale come sai usato anche per le giacche, che è idrorepellente, traspirante e resiste bene all’abrasione. La struttura portante è veramente ridotta al minimo, consta di un paio di paletti e picchetti e questo semplifica notevolmente le operazioni di apertura e di ri-impacchettamento, da sempre croce delle normali tende. Una volta arrotolato il telo è un cilindro di 45 cm per 15, quindi piccolo e per di più esteticamente anche gradevole.

moto tenda bivouac in viaggio

Fabian, Dominik, Justin e Lucien si sono uniti sotto l’elgida Exposed e hanno deciso di proporre sul mercato il loro Bivouac producendolo per conto proprio. Per farlo hanno messo la loro idea su Kickstarter, la più usata piattaforma di crowdfunding e in poco tempo hanno già superato l’obiettivo minimo per la produzione. Questa è la pagina del loro progetto, puoi decidere di investire su di loro ed essere così tra i primi a ricevere un Bivuouac per il tuo campeggio estremo o seguirli sul loro sito (http://stayexposed.com/).


Ferro29 Special Rider

2 comments
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You May Also Like