La mia festa di compleanno off road!

Carenza di idee su come festeggiare il tuo compleanno? Semplice! Basta prendere la moto e andare. Guarda su questo motovlog come abbiamo festeggiato il mio!

Nel motovlog di questa settimana lascio che siano le immagini e la musica, più che le mie parole, a raccontarti cosa mi è successo.

Qualche giorno fa è stato il mio compleanno. Ebbene sì, anch’io invecchio anche se – lo so bene – sembro sempre così giovane, fresco e (soprattutto) atletico… Lungi dal voler programmare qualcosa per celebrare il mio genetliaco, non mi sono preso la briga di organizzare nulla. Chiacchierando però con alcuni amici è venuta fuori la ricorrenza e non c’è più stato niente da fare, si sono messi in testa che quel giorno lo dovevamo passare su ciò che ci appassiona: la moto ovviamente.

Da un po’, in realtà, ci lamentavamo di non aver mai occasione di mettere le ruote fuori strada su uno dei bei percorsi che ci offre lo splendido territorio ligure, quindi ho il sospetto che la combriccola cercasse soltanto una scusa per farlo. Preso dunque a pretesto il mio compleanno, abbiamo caricato lo stretto necessario sulle moto e siamo partiti da Milano in direzione Imperia. Quel che è successo beh, cerco di mostrartelo in questo motovlog.

Finché andavo sulla mia moto, pensavo a quanto spesso ci inventiamo scuse per non partire, per rimandare. Senza volerlo ci convinciamo che tutto debba essere perfettamente organizzato, ci imponiamo stupidi timori. In realtà abbiamo quasi sempre paura di buttare il poco tempo libero che possiamo dedicare a noi stessi e questa è la parte più amara. Invece bisogna goderselo anche quel poco tempo, senza ansia, senza darci noi stessi pressione, basta prendere e andare.

La vita è troppo breve per non passarla in sella a una moto o bere cattivo vino.

Armati di KTM 1190, 990 Adventure e Yamaha XT600 e Ténéré, abbiamo trascorso una due giorni selvaggia in mezzo ai boschi. Roba da eroi? Da duri? Niente affatto, alla portata di tutti! Questa sì che è una gran festa di compleanno!! E basta così poco! Avanti, smettila di farti menate, prendi la moto e vai!

Video realizzato con:

Sena Prism
GoPro Hero 4
Feyiu G4
Sena 20S

2 comments
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You May Also Like
triumph bonneville t120 black prova recensione test ride di 2000 km motoreetto
Leggi

Triumph Bonneville T120 Black

Triumph Bonneville T120 Black! Bella da guardare e da guidare, grazie al bicilindrico 1200 da 105 Nm a 3.100 giri e alla ciclistica sincera. Ma va bene anche per viaggiare? è una moto “troppo tranquilla”? è noiosa? è comoda? Per rispondere ho percorso con lei 2.000 km, compreso un viaggio in Provenza e Camargue con passeggero e borse.
Leggi