V-Strom 650 XT, giorno 4: a pranzo con l’amico (fichetto)

La V-Strom 650 XT supererà il test dell’amico motociclista? Inutile fare gli ipocriti, l’opinione della popolazione motorettara che ci circonda ci influenza. Quindi, come la vedono gli altri?

 La V-Strom 650 XT è una buona moto e questo l’abbiamo capito. Ma sa essere anche bella? Personalmente devo riconoscere che non incontra al 100% i miei gusti, ma oh sono per l’appunto gusti. Ciò che mi interessa di più è capire come viene percepita. Insomma, se vado al bar con gli amici motociclisti in sella alla mia nuova fiammante V-Strom faccio la figura di quello che ne sa a pacchi, di uno attento al valore dei soldi, o di uno che non ha molto gusto estetico?

Per inciso: questa domanda me la porrei in ogni caso, non solo in quello della V-Strom 650 XT. Avendo impostato questa “settimana con” come una esperimento di convivenza, però, non posso non tener conto dell’opinione dei miei amici.

Prima di debuttare al bar davanti a tutto il gruppetto, decido per un “coming out” più tranquillo e invito Alberto a mangiare un boccone in pausa pranzo. Con Alberto siamo abbastanza amici da dirci le cose in faccia, ma, cosa che mi interessa ancor di più, abbiamo abitudini motociclistiche diverse: io non voglio ferarmi mai, lui vuole essere appagato anche visivamente. Il suo ultimo acquisto è una MV Agusta Brutale quindi direi che è l’uomo giusto per questo test.

Questo in breve il nostro dialogo:

Motoreetto: “Ueila” (con sorriso sgargiante mentre metto la stampella laterale)

Alberto: “Ue ciao. Ma… sei passato alla V-Strom?”

Motoreetto: “Che te ne pare?” (annuendo compiaciuto)

Alberto: “Mmm, fammi dare un’occhiata… è una buona moto no? che dici?” – la scruta un po’ – “Riconosco motore e telaio sembrano proprio quelli della mia vecchia SV”

Motoreetto: “ehm sì… ed è un male?”

Alberto: “no no, anzi, era un’ottima moto! Mi ero trovato benissimo. Affidabile, divertente, facile”

Motoreetto: “ah ecco. beh anche questa lo è, solo che in più è anche comoda e consuma poco”

Alberto: “beh allora portami a fare un giro, conosco una pizzeria qui vicino”

Motoreetto: “ma come non prendi la tua?”

Alberto: “nah fammi sentire sta belva”

Motoreetto: “ma almeno ti piace o no? ti ho chiamato solo per saperlo!”

Alberto: “come? pensavo volessi pranzare… Vabbè, allora diciamo che questa versione qui con il becco mi piace di più. C’ha pure le ruote a raggi, fico. Sì sì la preferisco così, rispetto quella normale è più accattivante”

Motoreetto: “Sul serio? Avrei scommesso mi dicessi il contrario! Lo fai apposta per sabotarmi il test sociologico?”

Alberto: “che? c@##§ dici, quale test?”

Motoreetto: “no niente, ti spiego dopo… andiamo a mangiare che è meglio. Salta su. Comodo?”

Alberto: “sì, devo dire che sto comodo. Ma ce la fa a portarci tutti e due?”

Motoreetto: “Vuoi scherzare? Senti qua!” – sgasatina e dribbling tra le auto in fila

Alberto: “eh eh non male, lo sapevo, mi ricordo la SV… gran moto”

Motoreetto: “Ancora con sta SV! Vabbè stai comodo eh? Mica quel trespolo da fachiro… Allora la approvi?”

Alberto: “trespolo lo dici a tua sorella. Comunque sì… direi che potresti prestarmela per le vacanze”.

Cosa mi è piaciuto di più oggi:

  • I miei timori sulla reazione dell’amico alla vista della VStrom 650 XT sono stati subito annientati. L’ottima considerazione di cui gode la fa percepire come una moto “giusta”.

Cosa mi è piaciuto di meno oggi:

  • Sentirmi uno stupido per aver pensato male della VStrom. Potrà mai perdonarmi?

Continua a seguirmi qui, su Twitter con #VStrom e #ParloDiMoto o sulla mia pagina Facebook, e non dimenticare di dirlo ai tuoi amici. Ciao!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You May Also Like