V-Strom 650 XT, giorno 4: a pranzo con l’amico (fichetto)

La V-Strom 650 XT supererà il test dell’amico motociclista? Inutile fare gli ipocriti, l’opinione della popolazione motorettara che ci circonda ci influenza. Quindi, come la vedono gli altri?

 La V-Strom 650 XT è una buona moto e questo l’abbiamo capito. Ma sa essere anche bella? Personalmente devo riconoscere che non incontra al 100% i miei gusti, ma oh sono per l’appunto gusti. Ciò che mi interessa di più è capire come viene percepita. Insomma, se vado al bar con gli amici motociclisti in sella alla mia nuova fiammante V-Strom faccio la figura di quello che ne sa a pacchi, di uno attento al valore dei soldi, o di uno che non ha molto gusto estetico?

Per inciso: questa domanda me la porrei in ogni caso, non solo in quello della V-Strom 650 XT. Avendo impostato questa “settimana con” come una esperimento di convivenza, però, non posso non tener conto dell’opinione dei miei amici.

Prima di debuttare al bar davanti a tutto il gruppetto, decido per un “coming out” più tranquillo e invito Alberto a mangiare un boccone in pausa pranzo. Con Alberto siamo abbastanza amici da dirci le cose in faccia, ma, cosa che mi interessa ancor di più, abbiamo abitudini motociclistiche diverse: io non voglio ferarmi mai, lui vuole essere appagato anche visivamente. Il suo ultimo acquisto è una MV Agusta Brutale quindi direi che è l’uomo giusto per questo test.

Questo in breve il nostro dialogo:

Motoreetto: “Ueila” (con sorriso sgargiante mentre metto la stampella laterale)

Alberto: “Ue ciao. Ma… sei passato alla V-Strom?”

Motoreetto: “Che te ne pare?” (annuendo compiaciuto)

Alberto: “Mmm, fammi dare un’occhiata… è una buona moto no? che dici?” – la scruta un po’ – “Riconosco motore e telaio sembrano proprio quelli della mia vecchia SV”

Motoreetto: “ehm sì… ed è un male?”

Alberto: “no no, anzi, era un’ottima moto! Mi ero trovato benissimo. Affidabile, divertente, facile”

Motoreetto: “ah ecco. beh anche questa lo è, solo che in più è anche comoda e consuma poco”

Alberto: “beh allora portami a fare un giro, conosco una pizzeria qui vicino”

Motoreetto: “ma come non prendi la tua?”

Alberto: “nah fammi sentire sta belva”

Motoreetto: “ma almeno ti piace o no? ti ho chiamato solo per saperlo!”

Alberto: “come? pensavo volessi pranzare… Vabbè, allora diciamo che questa versione qui con il becco mi piace di più. C’ha pure le ruote a raggi, fico. Sì sì la preferisco così, rispetto quella normale è più accattivante”

Motoreetto: “Sul serio? Avrei scommesso mi dicessi il contrario! Lo fai apposta per sabotarmi il test sociologico?”

Alberto: “che? c@##§ dici, quale test?”

Motoreetto: “no niente, ti spiego dopo… andiamo a mangiare che è meglio. Salta su. Comodo?”

Alberto: “sì, devo dire che sto comodo. Ma ce la fa a portarci tutti e due?”

Motoreetto: “Vuoi scherzare? Senti qua!” – sgasatina e dribbling tra le auto in fila

Alberto: “eh eh non male, lo sapevo, mi ricordo la SV… gran moto”

Motoreetto: “Ancora con sta SV! Vabbè stai comodo eh? Mica quel trespolo da fachiro… Allora la approvi?”

Alberto: “trespolo lo dici a tua sorella. Comunque sì… direi che potresti prestarmela per le vacanze”.

Cosa mi è piaciuto di più oggi:

  • I miei timori sulla reazione dell’amico alla vista della VStrom 650 XT sono stati subito annientati. L’ottima considerazione di cui gode la fa percepire come una moto “giusta”.

Cosa mi è piaciuto di meno oggi:

  • Sentirmi uno stupido per aver pensato male della VStrom. Potrà mai perdonarmi?

Continua a seguirmi qui, su Twitter con #VStrom e #ParloDiMoto o sulla mia pagina Facebook, e non dimenticare di dirlo ai tuoi amici. Ciao!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You May Also Like
triumph bonneville t120 black prova recensione test ride di 2000 km motoreetto
Leggi

Triumph Bonneville T120 Black

Triumph Bonneville T120 Black! Bella da guardare e da guidare, grazie al bicilindrico 1200 da 105 Nm a 3.100 giri e alla ciclistica sincera. Ma va bene anche per viaggiare? è una moto “troppo tranquilla”? è noiosa? è comoda? Per rispondere ho percorso con lei 2.000 km, compreso un viaggio in Provenza e Camargue con passeggero e borse.
Leggi