Vlog capodanno: verso il 2017 a manetta!!

Com’è stato il tuo 2016? In questo vlog di capodanno ripercorro a manetta il mio anno per augurarti un 2017… a manetta! Ci divertiremo.

Riavvolgiamo assieme questo 2016.

Oggi è l’ultimo giorno dell’anno.
Anche il sole saluta questo 31 dicembre, poche ore ci separano da un nuovo anno. Una nuova scommessa, una nuova speranza.
In fondo lo sappiamo che è solo una convenzione, che non c’è alcuna interruzione tra un anno e l’altro, tutto fila come sempre e un giorno segue il precedente senza sosta, eppure siam tutti qui a salutare il 2016 con la manina e aprire le porte carichi di aspettative al 2017.
Il 17 per me è sempre stato un numero speciale e non solo per questo ho motivo di credere che il prossimo anno non sarà come gli altri. Ho molte ambizioni per il nuovo anno, sarà quel che sarà, di certo non ci annoieremo.
Ho il vizio di proiettarmi sempre in avanti, ma non è tanto al futuro che mi rivolgo.
È il presente ciò che mi interessa.
Vivo in un eterno presente.
Ecco perché guardo a dove metto i piedi più che a dove li ho messi finora o dove li metterò un domani.
Eppure in questo momento dovrei semplicemente riavvolgere il nastro e rivedere ciò che è stato il 2016 prima di chiuderlo in una scatola e archiviarlo per sempre.
È stato per me un anno molto importante: lo è stato perché mi sono impegnato affinché lo fosse, certo, ma anche per merito vostro e di tutte le splendide persone che ho incontrato in questo strambo percorso.
Ecco perché il 2016 si merita un saluto come si deve. Auguro perciò a tutti un 2017 a manetta con un super riassuntone del mio 2016. Ci vediamo l’anno prossimo e…

#RideMore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You May Also Like