Ho preso lo zaino vintage più economico che ho trovato

Vintage fa spesso rima con costoso, specie quando si tratta di prendere qualcosa inerente alla nostra passione per la moto e il viaggiare. Ma se cerchi uno zaino vintage e vuoi spendere il meno possibile, questa recensione fa al caso tuo.

Basta digitare la parolina “vintage” sul motore di ricerca e appaiono sempre prodotti costosi seppur fatti come si faceva un tempo – il che significa in molti casi… male! Eppure la moda del vintage è nata proprio dalla volontà di riutilizzare, di dare nuova vita a vecchi prodotti.

Lo zaino, in particolare, è uno degli accessori che più si sposano con l’estetica vintage e il discorso vale sia per la vita di tutti i giorni sia per chi del vintage ha fatto una scelta anche motociclistica.

Sul sito XL MOTO mi sono imbattuto in questo zaino dal look gradevole e dal prezzo decisamente basso. Qualche ulteriore ricerca on-line mi ha confermato che si tratta probabilmente dello zaino vintage più economico in circolazione, perlomeno tra quelli rivolti ai motociclisti.

Ho perciò deciso di provarlo e raccontartelo.

Perché sì:

  • Look riuscito
  • Capienza
  • Prezzo (29,99 euro)

Perché no:

  • Non è impermeabile
  • Fibbie davvero poco pratiche
  • Non ha la fascia lombare

Per chi è:

  • Perfetto per chi ha una moto classica, d’epoca o special. In particolare si abbina a meraviglia con una scrambler per il suo aspetto un po’ grezzo da zaino militare. Certo è proposto ai motociclisti, ma è uno zaino che si può usare in qualsiasi momento e in ogni circostanza, non solo quando andiamo in moto.

Dove comprarlo?

#RIDEMORE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You May Also Like
triumph bonneville t120 black prova recensione test ride di 2000 km motoreetto
Leggi

Triumph Bonneville T120 Black

Triumph Bonneville T120 Black! Bella da guardare e da guidare, grazie al bicilindrico 1200 da 105 Nm a 3.100 giri e alla ciclistica sincera. Ma va bene anche per viaggiare? è una moto “troppo tranquilla”? è noiosa? è comoda? Per rispondere ho percorso con lei 2.000 km, compreso un viaggio in Provenza e Camargue con passeggero e borse.
Leggi