Officine Sbrannetti, le video intervista esclusiva

Officine Sbrannetti: sono entrato nella tana di cinque amici con la passione per il customizing e mi sono fatto raccontare com’è nato il loro ambizioso progetto. Guarda il video!

Officine Sbrannetti sembra il nome di un pubblico esercizio rionale dedicato alla meccanica se non, addirittura, qualcosa di più serio, un vero opificio per esempio. Te lo immagini pure questo sior Sbrannetti che elargisce le buste paga ai dipendenti, giovani scapestrati con le tute sporche di grasso, mentre lui, pasciuto e con qualche chilo di troppo sulla cinta, tira sul compenso. E invece è un’invenzione: il signor Sbrannetti non esiste e le sue officine sono l’originale passatempo di 5 amici di Cadimare, porticciolo appiccicato a La Spezia sulla strada per Porto Venere. Il loro gioco, però, gli sta un po’ fuggendo di mano perché in poco tempo si ritrovano con un sacco di nuovi amici che li seguono sui social network, articoli sulle riviste di settore e richieste per nuove special. Un paio díanni fa non li conosceva nessuno, ora sono tra i nomi nuovi: sono riusciti ad attirare l’attenzione. Nel momento in cui scrivo è difficile dare un peso alla loro popolarità, ma di certo le foto delle loro moto stanno facendo il giro del mondo e basta mettere “sbrannetti” su google per farsene un’idea. Il motivo pare molto semplice: le loro creazioni mettono d’accordo tutti, piacciono perché equilibrate, mai eccessive, piuttosto opportune, di gusto. Non l’hanno ancora fatta fuori dal vasino insomma. E poi hanno osato intervenire sulla BMW GS creando due special che sono due bombe: la Der Traktor (la vedi in foto e in video) e la Bulldozer.

officine sbrannetti video intervista in esclusiva motoreetto

Forse le loro moto sono ancora un po’ grezze, ma esprimono esattamente il loro spirito: gli Sbrannetti si divertono a personalizzare e a riciclare, riadattare, ri-lavorare ciò che trovano aggiungendo poi alcuni dettagli personali. La chiamano semplicemente l’arte dell’arrangio e la applicano ad ogni cosa.

officine sbrannetti motoreetto visita

E quando sei tra amici e ti diverti le cose ti vengono bene per forza. Sono andato a La Spezia, o meglio a Marola dove di fianco ai festeggiamenti per la “Sagra del Muscolo Ripieno” ho riconosciuto quella casetta rossa che è la loro tana. Si sono fatti da soli pure quella, recuperando una casa abbandonata. E anche questo è elemento fondamentale di una storia che piace: la vicenda di un gruppo di amici di infanzia che, non avendo un’officina, se la sono costruita recuperando e ricostruendo come provetti carpentieri, usando telai di letti per fare le porte a libro o vecchie ruote per farsi le lampade. Per una volta ho preferito togliermi dal video e lasciare che le loro voci, incrociandosi, dicano chi sono e cosa fanno gli “Officine Sbrannetti”. Buona visione.

Visita il sito degli Sbrannetti: www.officinesbrannetti.com

o la loro pagina Facebook: facebook.com/officinesbrannetti

Capi e accessori moto super scontati: scopri come averli!

Motoreetto

Motoreetto

Nicola Andreetto, creatore di contenuti ad alto tasso motoristico. Moto blogger, autore di pubblicazioni di settore, video reporter e imperturbabile sognatore. Mi hanno dato dello Storyteller su due ruote e mi è piaciuto, per gli amici sono Motoreetto.

2 Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.