Anlas Capra RD: le migliori gomme stradali per il turismo?

Rapide nei cambi di direzione e con una gran tenuta: le Anlas Capra RD si candidano tra le migliori gomme per il turismo. Per provarle mi sono travestito da collaudatore… Ecco com’è andata!

In questo video ti presento e testo le Anlas Capra RD, gomme turistiche stradali per maxi enduro.

Da poco più di un anno un marchio di pneumatici a noi sconosciuto si è affacciato in Europa. Si tratta di Anlas (www.anlas.com), azienda turca fondata nel 1974 leader indiscusso nel Paese della mezza luna nella produzione di pneumatico per moto, scooter, atv, go-kart, caddy, veicoli agricoli e ad usi speciali. Non un parvenu dunque e neppure un nuovo marchio creato sul tavolino di un reparto marketing, ma una solida azienda con 4 decenni di esperienza su tutta la produzione del pneumatico, dalla concezione fino alla commercializzazione.

Fino a poco tempo fa Anlas non commercializzava nel nostro Paese e nei maggiori mercati europei per non competere con i suoi stessi clienti, aziende leader con le quali collaborava a vari livelli di sviluppo e produzione. Terminati gli accordi ha deciso di provare il salto ed è partita all’attacco.

Si è presentata con una ricca gamma di gomme per scooter e moped, ma di questo poco ce ne cala diciamo il vero. Ciò che ci interessa sono le gomme da prestazione per le nostre grosse turistiche. Si chiamano Capra, un nome originale, ma che ci porta subito verso l’off road, e si distinguono in Capra X (tassellata vera), Capra R (intermedia per tutti gli usi) e Capra RD (decisamente più stradale). A loro si aggiunge il primo prodotto ad arrivare in Italia, ovvero Winter Grip, una gomma invernale di tipo lamellare che ha entusiasmato chi l’ha provata. Non ho ancora avuto modo di testarla, ma la curiosità è stata tale che mi sono messo in contatto con Anlas per conoscere meglio questo produttore e la sua gamma e ho trovato un interlocutore vivace e disponibile.

anlas-capra-rd-honda-crosstourer-01

Così è nata subito l’idea di una collaborazione: provare le ultime nate, la Capra RD, gomme pensate appunto per un turismo stradale, perfette per le maxi enduro ma non solo. Anziché fare una prova “normale”, grazie alla collaborazione del concessionario Honda di Treviso Mattarollo (www.mattarollo.it), ho potuto vivere due giorni come fossi un collaudatore vero e proprio.

anlas-capra-rd-honda-crosstourer-02

Due giorni da collaudatore Anlas

Arrivato a Treviso, mi è stata affidata una Honda Crosstourer 1200 con cambio DCT. Non una moto leggerissima, ma molto veloce e comoda. Il mio compito era quello di provare la moto con coperture originali e poi con le Anlas Capra RD in modo da coglierne meglio le peculiarità. Richiesta: compilare un report dettagliato dando voti e giudizi su vari aspetti preimposti, offrendo (nel caso ci riuscissi) anche dei consigli di modifiche. Avendo a un tiro di schioppo la zona di Valdobbiadene e soprattutto il Cadore, non mi sono fatto di certo pregare…

Il primo giorno è letteralmente volato tra una curva e l’altra… Il secondo giorno ho ripetuto l’operazione cambiando però moto e provando una nuova gomma. Su questa, però, debbo mantenere al momento il massimo riserbo, in quanto non è commercializzata. Dopo l’esperienza maturata il primo giorno, in questo secondo giorno è stato ancora più interessante e appagante poter esprimere le proprie impressioni.

Ringrazio perciò Anlas per avermi permesso di fare questo test speciale e per la fiducia accordatami. Non posso non ringraziare tutto lo staff della concessionaria Mattarollo, in particolare Alessandro, per avermi dedicato il loro tempo, aver messo a disposizione le moto e soprattutto per i rapidissimi cambi gomme.

Nel frattempo ho avuto modo di provare anche le Anlas Capra X, pneumatico tassellato, sulla mia KTM 990 Adventure. Si è trattato di un test completamente diverso da quello delle Capra RD, essendo appunto la mia moto e avendo la possibilità di usarle a lungo. Il risultato lo troverai presto online sempre qui, su Motoreetto.it.

anlas-capra-rd-honda-crosstourer-03

4 comments
    1. Ciao, ho le Anlas rd da 18 mesi circa, per vari motivi, appena cambiate ho fermato la moto per 4 mesi, ad ora ho percorso 15400km….incredibile ma è cosi, quando ho scritto a Anlas non ci credevano. Aspetto gennaio e poi le cambio, ovviamente con altre anlas.

      Buona strada

  1. Ciao Nicola, prima di tutto complimenti per i tuoi servizi, sempre interessanti. Posso chiederti un aggiornamento sulle Anlas Capra RD? sono indeciso tra queste e le Pirelli Rally scorpion str. Ho una Guzzi Stelvio NTX del 2016, faccio al 80% strade asfaltate. Adesso ho sotto le Anlas winter grip plus, gran gomma, che mi ha permesso di girare tutto l’inverno. Cosa mi dici delle Capra RD?
    grazie mille e buona strada
    leleciao

  2. Ciao Nicola, ho poi scelto le Capra Rd, e dopo un primo giretto di 500 km tutte curve nell’entroterra genovese, passo del Bracco compreso, devo dire che sono molto soddisfatto di queste gomme. Una tenuta ottima, si piega bene e si butta giú la moto e la si rialza molto rapidamente. Veramente soddisfatto. Buona strada a tutti. Grazie
    Leleciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You May Also Like
triumph bonneville t120 black prova recensione test ride di 2000 km motoreetto
Leggi

Triumph Bonneville T120 Black

Triumph Bonneville T120 Black! Bella da guardare e da guidare, grazie al bicilindrico 1200 da 105 Nm a 3.100 giri e alla ciclistica sincera. Ma va bene anche per viaggiare? è una moto “troppo tranquilla”? è noiosa? è comoda? Per rispondere ho percorso con lei 2.000 km, compreso un viaggio in Provenza e Camargue con passeggero e borse.
Leggi