EICMA 2013: cosa ci aspetta

Eicma 2013 inizia tra poche ore: ecco un compendio ragionato sulle principali novità in ordine di apparizione.

eicma 2013 pubblicoTutto ciò che succederà ad EICMA svelato in poche righe!
Mancano oramai poche ore alla 71ma edizione del Salone del Motociclo di Milano, faccio il punto.

EICMA apre i battenti al pubblico giovedì 07 novembre, ma per la stampa le piroette iniziano già domani. Alcune case, infatti, hanno organizzato l’evento di presentazione il giorno precedente all’apertura della manifestazione, secondo quella che oramai è una tradizione si tratta di Ducati, MV Agusta, Honda e Yamaha. Qui sotto ho riportato in ordine di apparizione, con l’orario in cui verranno tolti i veli pubblicamente, tutte le principali novità attese.

Quest’anno ad EICMA, sicuramente più delle ultime edizioni, si percepisce voglia di riscatto e di novità.

Lunedì 04 novembre

Ore 11.30 MV-AGUSTA:

Dopo aver svelato la Rivale 800, per EICMA MV Agusta ha già preannunciato che mostrerà in versione semi-definitiva la Turismo Veloce, in pratica una Rivale in versione “Multistrada” ovvero Turismo sì ma di lusso, come si evince dal video emozionale caricato sul canale MV Agusta.

Ore 15.30 DUCATI:

Oltre alla “Panigalina” ovvero la Panigale 899 già presentata alla stampa, è ritenuto molto probabile l’arrivo di una “Super Monster” in grado di rispondere alla nuova Super Duke di KTM, quindi una naked da almeno 150 CV. Chi si aspettava di vedere qualcosa riguardo il progetto Scrambler rimarrà probabilmente deluso: in genere Ducati non mostra manichini, porta le moto già fatte e finite e quindi l’appuntamento è rimandato alla prossima EICMA o al Salone di Colonia il prossimo settembre.

Ore 18.00 HONDA:

Pare sia arrivato il momento di una piccola crescita di cubatura per il quattro cilindri 600 cc di Hornet e CBR 600 F (che a dire il vero stanno un pochino zoppicando in questo mercato in crisi) così come per il parsimonioso bicilindrico della serie NC 700. Potrebbe essere presentata – si vocifera – la maxi cruiser con motore V4 già avvistata negli USA (se è quella roba che ho visto io ragazzi… viviamo bene lo stesso anche senza) con cambio automatico a doppia frizione… C’è chi parla di un ritorno della VFR 800, quindi una sport touring più abbordabile della VFR1200 e le premesse ci sarebbero tutte (e per premesse intendo la base della CrossRunner). I ben informati dicono addirittura che sarà presentata in duplice veste, carenata e naked. Infine anche per EICMA 2013, circolano le voci dell’imminente ritorno della Africa Twin, una dual purpose con velleità enduro con bicilindrico a V, della serie meglio tardi che mai.

Ore 20.00 YAMAHA:

Yamaha è stata particolarmente brava a depistare per questo EICMA 2013 e sicuramente sarà una delle Case che più sorprenderà. Sicuramente dal tre cilindri presentato lo scorso anno e che ha dato vita alla MT-09 ci si aspetta qualcos’altro, probabilmente una versione più turistica in stile TDM. Anche in questo caso le premesse ci sono tutte, basta guardare la stessa MT-09 per capirlo. Inoltre pare ci sarà una sportiva di piccola cubatura e io scommetto che ci sarà una sorpresa anche nelle grosse cilindrate. Verrà presentato inoltre uno scooter a tre ruote basato sul Majesti 400, e forse verrà annunciata l’importazione della piccola classica SR400 per la quale è attesa una versione Wrenchmonkees.

Martedì 05 novembre

Ore 09.30 TRIUMPH

Non sono attesi fuochi d’artificio in casa Triumph, ma potrebbero un po’ a sorpresa arrivare due versioni turistiche della Thunderbird 1700. Ad EICMA dovrebbe essere svelato anche un nuovo allestimento della Tiger 800.

Ore 10.00 BMW

R 1200 GS Adventure e R Nine T sono già state ampiamente annunciate e mostrate in foto e video, ci aspettiamo dunque di poterle vedere da vicino e non nascondo qualche curiosità in entrambi i casi. A parte ciò, ad EICMA sono annunciate altre due nuove moto per BMW: dovrebbe trattarsi della R 1200 RT con il nuovo motore della GS e l’utilissima versione naked della supersportiva S 1000 RR, in pratica una Tuono alla tedesca. Molto probabile ci sia qualche novità in materia di scooter ed elettricità…

Ore 10.30 KAWASAKI

Oltre allo scooter J300 – non vedo proprio l’ora… – verrà presentata ad EICMA la nuova Z1000, ancora più mazinga della precedente. Potrebbe arrivare anche una piccola Z300 e sicuramente ci sarà la nuova Z1000SX recentemente presentata.

Ore 11.45 DIRICO

steven tyler and dirico motorcyclesNon sai cos’è Dirico? Fino a poco tempo fa ammetto non lo sapevo neppure io. Si tratta del marchio di motociclette custom creato da Steve Tyler, sì proprio lui l’ex cantante degli Aerosmith (anche se io preferisco ricordarlo come il padre di Liv Tyler), il quale sarà presente ad EICMA per mostrarci i suoi bei chopperoni. Non scorgo nulla di trascendentale, ma la proposta potrebbe essere interessante se non altro per il fatto che le custom Dirico montano meccanica Harley-Davidson e possono godere di alcuni vantaggi sulla garanzia rispetto ad altre note custom, anche italiane. Beh… vedremo.

Ore 12.00 KTM

La “bestia” è già stata annunciata e fatta provare ai primi giornalisti, la Super Duke R sarà sicuramente la protagonista dello stand KTM a EICMA 2013. A parte lei, ci sarà spazio per la serie di carenate derivate dalla famiglia Duke, quindi 125, 200, 390. Non mancherà di certo la versione da trofeo di quest’ultima. A questo si aggiunge ovviamente la gamma enduro 2014 già presentata.

Ore 12.30 GRUPPO PIAGGIO

Nuova Vespa LX più altre scooterate Piaggio di cui francamente non mi cala molto. Per la Moto Guzzi si vocifera di una nuova Stelvio 1400 che sfrutterebbe la meccanica di California anche se sulle attività del marchio lariano si mantiene una cortina di mistero. Pure su Aprilia non si dice nulla e il test stampa di poche settimane fa su Tuono e RSV4 sembrerebbe lasciar intendere che quest’anno di novità non ce ne saranno. Credo che comunque qualcosa salterà fuori.

Ore 13.30 ENERGICA

Dal primo costruttore di moto sportive elettriche italiano, è attesa la versione EVA, cioè naked, della EGO la stradale carenata presentata lo scorso anno. Energica sta riscuotendo un buon interesse, e anche se non sono ancora note le risposte effettive del mercato, è il caso di tenerla d’occhio.

Ore 14.30 HARLEY-DAVIDSON

Come consuetudine, Harley-Davidson ha già presentato la scorsa estate la sua gamma 2014, quindi non ci si aspettano sostanziali novità di prodotto se non edizioni speciali per il mercato italiano. Un giro allo stand è comunque sempre d’obbligo 😉

Ore 15.00 PEUGEOT

Se davvero ti interessano le novità di Peugeot probabilmente hai sbagliato blog. Ciao, a presto.

Ore 16.00 HUSQVARNA

Le Husqy sono tornate, come di certo ormai saprai. Dopo l’acquisto da parte di Pierer, già socio di maggioranza di KTM, le moto varesine sono tornate a vestirsi di gialloblu e si sono riunite a Husaberg. Di fatto la gamma 2014 di Husqvarna è una commistione della gamma 2013 KTM e Husaberg: le prime per il cross, le secondo per l’enduro, con alcune piccole differenze più che altro alle sospensioni. Prodotti competitivi in termini di prestazioni assolute, forse un po’ meno in termini di affezione per chi amava il marchio Husqvarna. Certo è che il futuro è tutto da scrivere, quindi mi aspetto che alla conferenza stampa dicono qualche parola buona.

Ore 17.30 SUZUKI

Il pezzo forte di Suzuki sarà la nuova V-Strom 1000, dual purpose sulla quale la Casa punta molto. Personalmente sono curioso di vederla da vicino, sia perché è un segmento che mi interessa molto, sia perché il prototipo visto lo scorso anno mi era rimasto indigesto. Sulla carta la V-Strom 1000 ha tutti gli elementi per essere un buon successo commerciale, ma in Suzuki dovrebbero rivedere il proprio centro stile già da un po’ di anni…

Queste sono le aspettative per EICMA, martedì sapremo se sono state tutte rispettate o meno. Intanto puoi seguire il tutto su www.eicma.it oppure seguirmi su twitter con gli #EICMA13 #EICMA e #MYEICMA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You May Also Like