Raccontami la tua storia in moto

Voglio parlare di motociclisti comuni e piloti, di meccanici esperti e improvvisatori della dinamometrica, ma anche di amici, di mariti e mogli, di padri e figli: tutto ciò che sta attorno alla nostra passione. Voglio parlare di te!

In copertina il mio amico Paolo ritratto da Michele Sorze nel nostro ultimo viaggio in Mongolia.


La scorsa notte non ho dormito molto.

Come mi capita in questi casi, cerco di dirottare i miei pensieri verso uno stimolo creativo. Non voglio che la mia testa si perda tra incombenze, appuntamenti e urgenze varie. Visto che dobbiamo restare svegli, meglio impiegare il tempo in qualcosa di costruttivo, no?

Ho pensato anche che sarebbe proprio bello se qualcuno, in un momento come quello, mi raccontasse una storia.

Poi, però, ho anche pensato che quel qualcuno, di solito, sono io.

Così ho ripreso un’idea che avevo avuto un po’ di tempo fa ma che ho lasciato lì da parte, nell’angolo reso polveroso dal turbinio delle “cose-da-fare-subito”: ovvero raccontare storie di passione.

Storie di vita, di successo, di insuccesso, di amicizia. Aneddoti, episodi che valga la pena condividere con gli altri.

Perché le storie, dai, quelle belle ci piacciono sempre e non muoiono mai.

Mi sono perciò alzato dal letto, ho preso il mio taccuino degli appunti e ho iniziato a buttare giù un po’ di queste storie, a memoria. Alcune sconosciute, altre più o meno note, ma sempre stimolanti. Man mano che scrivevo questo elenco, però, ho pensato: “chissà quante altre storie ci sono là fuori che attendono solo di essere raccontate!“.

Spesso mi scrivete e mi confidate qualcosa di voi: l’imbarazzo nella scelta di una moto, la magia del ritorno in sella dopo tanto tempo, la soddisfazione di un lungo viaggio vissuto con un amico. Ecco, continuate a farlo! Anzi, fatelo di più!

Ognuno di noi ha qualche bella storia da raccontare. Se ti va di affidarmi la tua storia in moto, io mi farò carico di raccontarla nel miglior modo che mi è possibile.

Scrivila a info@motoreetto.it.

Come scrivermi la tua storia in moto?

Mandami una semplice mail.

Non messaggi sui social, non video, non foto. Solo un breve testo.

Mi raccomando 1°: cerca di essere sintetico e andare subito al punto. Non ti preoccupare di darmi tutti i dettagli: se la storia è interessante sarò io a chiederteli.

Mi raccomando 2°: sono certo che la tua “carriera” motociclistica è avvincente, ma al momento non è ciò che sto cercando. Evita perciò il compendio delle moto che hai posseduto perché non è questo che andremo a raccontare. Devono essere storie di vita, che ti hanno lasciato qualcosa al loro passaggio.

Se ti va dimmi anche perché, secondo te, vale la pena condividerla con gli altri.

Posso contare su di te?

Attendo con ansia di leggere la tua storia e di poterla raccontare a tutti.

Ciao!

#StorieInMoto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You May Also Like