Vanni Oddera a Storie di Moto

Sono andato a trovare Vanni Oddera, tra i migliori freestyler italiani di tutti i tempi e mi sono fatto raccontare chi è e cosa fa. Questo il video della sua storia di moto!

Vanni Oddera fa freestyle motocross, ovvero per campare salta con la moto e mentre è in aria realizza complicate figure da acrobata. È un motociclista che passa più tempo per aria che per terra, insomma lui con la sua KTM ci vola. Cosa aspettarsi da un tipo che rischia la vita per passione, che ha uno dei lavori più adrenalici possano esistere?

vanni oddera a storie di moto di motoreetto su youtube

Sono andato a trovarlo a Pontinvrea, piccolo comune sull’Appenino ligure e, manco a farlo apposta, nevicava. Mi sono infilato nella sua vita più domestica, fatta di amici per la pelle, pranzi in compagnia, buona musica, goliardia da pub e gli inseparabili tre cani Nina, Pedro e “regina” Maria. Lui mi ha aperto le porte di casa e si è raccontato con totale schiettezza (tanto che è ho dovuto limare parecchio nel video :D) e mi ha ospitato nella capanna sull’albero che ha costruito dimostrandosi un eccellente padrone di casa.

Sono proprio felice di iniziare questa nuova serie di video, le Storie di Moto, con uno come Vanni Oddera, anche perché di motociclisti e di uomini così non se ne trovano mica tanti in giro. La sua è una storia di perseveranza, di forza di volontà, ma anche di una certa pazzia che ci fa guardare oltre il prestabilito, di una esplosiva voglia di vivere e di un’inaspettata e grandissima generosità.

Da un freestyler ci si aspetta vanità, narcisismo. Se si guarda oltre alla voglia di protagonismo di Vanni, di uno abituato ad esibirsi, si capisce come il suo bisogno sia quello di allietare gli altri più che se stesso. Per questo, nella prima puntata di Storie di moto, ho lasciato che fosse lui a raccontarsi e credo lo abbia fatto alla grande.

Grazie Vanni Oddera, per il tempo assieme oltre che per l’intervista e grazie a Treedom per aver stimolato questo incontro.

La #colazione, #breakfast #breakfastinbed #adventuretime #instacool #snow #winter #houseinthewoods #liguria #igers #goodmorning #goodtimes #wheretonext #travel

Una foto pubblicata da N I C O L A A N D R E E T T O (@motoreetto) in data:

2 comments
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You May Also Like
triumph bonneville t120 black prova recensione test ride di 2000 km motoreetto
Leggi

Triumph Bonneville T120 Black

Triumph Bonneville T120 Black! Bella da guardare e da guidare, grazie al bicilindrico 1200 da 105 Nm a 3.100 giri e alla ciclistica sincera. Ma va bene anche per viaggiare? è una moto “troppo tranquilla”? è noiosa? è comoda? Per rispondere ho percorso con lei 2.000 km, compreso un viaggio in Provenza e Camargue con passeggero e borse.
Leggi