La Gibraltar Race 2019 sarà Baltic – Atlantic! Aperte le iscrizioni

Ecco tutte le novità della Gibraltar Race 2019 a partire da un percorso del tutto inedito. Le iscrizioni sono aperte e chi prima arriva, meno spende.

A settembre come da ormai da tradizione, Moto Raid Experience, organizzatrice della Gibraltar Race, apre le iscrizioni alla prossima edizione e inizia a diffondere le novità che, quest’anno, saranno sostanziali.

Il percorso sarà infatti completamente diverso dagli anni scorsi tanto che persino l’arrivo non sarà più a Gibilterra.

Se nelle tre precedenti edizioni era sempre cambiata la partenza, la meta finale è sempre rimasta ad Europa Point. Ma per il 2019 gli organizzatori hanno pensato che sebbene questa destinazione desse il nome di fatto al moto-challenge, il mantenerla sempre e comunque in ogni edizione sarebbe andato contro quello che è lo spirito di scoperta e la volontà di cimentarsi ogni anno in un percorso nuovo.

La varietà della Gibraltar Race è uno dei motivi per cui molti piloti non si accontentano di farla una sola volta ma ritornano ogni anno. Perché sono certi che sarà diversa! E quest’anno lo sarà a maggior ragione, dato che si parte dal Mar Baltico in Polonia e si arriverà sulle coste atlantiche della Spagna ed è perciò già stata soprannominata la Baltic – Atlantic.

La “mia” seconda Gibraltar Race

Tutte le informazioni sono già disponibili sul sito ufficiale www.gibraltarrace.com sul quale è già possibile iscriversi con un bel risparmio sulla quota.

Se sei ancora indeciso, invece, ti consiglio di dare un’occhiata al mio ultimo video dedicato all’edizione 2018. Buona visione!

Il film sulla Gibraltar Race 2018

#RIDEMORE

Motoreetto

Motoreetto

Nicola Andreetto, creatore di contenuti ad alto tasso motoristico. Moto blogger da 'na vita, press officer all'occorrenza, media strategist, video maker ma soprattutto imperturbabile sognatore, una volta mi hanno dato dello Storyteller su due ruote e mi è piaciuto. Gli amici mi chiamano Motoreetto, le amiche invece non mi richiamano mai.

Be first to comment