Cosa dicono i motociclisti che provano la moto elettrica?

Dicono esattamente questo. Ho raccolto le reazioni a caldo di chi provava la gamma Zero Motorcycles: chi è più sorpreso, chi è più preparato, chi è più critico sulla moto elettrica. A te la scelta…

La moto elettrica divide i motociclisti come ben poche cose prima. Neppure il dualismo Rossi vs Biaggi dei primi duemila era arrivato a tanto. C’è chi semplicemente non ne vuole sentir parlare e chi, invece, ne è entusiasta.

La realtà dei fatti, invece, è molto più variegata e chi ha avuto “il coraggio” di avvicinarsi ha ora un’opinione più dettagliata e personale.

Come dico sempre, c’è solo un modo per farsi una propria opinione riguardo la moto elettrica ed è provarla.

Convinti dell’importanza di fare questa prova, il dealer Zero Motorcycles di Verona EcoZero con il supporto del motoclub locale Eat Sleep Ride, ha organizzato una giornata aperta a tutti lo scorso 30 marzo.

A disposizione dei motociclisti c’era in pratica tutta la gamma Zero e la possibilità di provare sia i modelli stradali su un percorso on road sia quelli enduro su uno off-road.

Io non ho dovuto far altro che aspettare che i motociclisti scendessero uno ad uno dal sellino, per registrare le loro impressioni e quello che dicono lo puoi ascoltare nel video.

Non è la prima volta che faccio questo esperimento e come puoi vedere qui sotto le reazioni dei motociclisti intervistati a Misano più di un anno fa non sono molto diverse.

Aggiungo questo particolare per quelli del “sì vabbè, ma tanto non hanno autonomia”: io sono arrivato a Pastrengo, località dell’evento, con la Zero DSR e nel week-end ho fatto più di 600 km.

#RIDEMORE

Motoreetto

Motoreetto

Nicola Andreetto, creatore di contenuti ad alto tasso motoristico. Moto blogger, autore di pubblicazioni di settore, video reporter e imperturbabile sognatore. Mi hanno dato dello Storyteller su due ruote e mi è piaciuto, per gli amici sono Motoreetto.

1 Comment

  • Avatar
    Rispondi Aprile 5, 2019

    Marco Martinelli

    Che cosa c’è di meglio delle testimonianze dal vero… Nell’era di bufale e fake news. Complimenti!

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.