Il Dunlop Trailmax Meridian è il nuovo pneumatico di riferimento per le maxi adventure?

In questi giorni avevo in programma di provare e recensire il Dunlop Trailmax Meridian, lo pneumatico che Dunlop ha introdotto in gamma lo scorso anno per le maxi adventure come BMW GS, Honda Africa Twin, KTM Super Adventure, Moto Guzzi V85TT e via dicendo. Più semplicemente quello che vedi nella foto qui sotto:

Purtroppo, come tutti sappiamo, il lockdown da coronavirus ci impedisce di macinare strada, quindi pur non potendolo provare ne ho approfittato per fare una descrizione più accurata possibile di questa nuova e (stando alle affermazioni del costruttore) promettente gomma. Così, quando torneremo in moto e lo potremo provare, avremo sicuramente qualche elemento in più per valutarlo.

Come dice il nome si tratta di un Trailmax, ovvero di un prodotto trail, pensato come detto per il segmento Adventure e per coprire lunghe distanze su terreno misto asfalto e off.  Già da una prima occhiata al battistrada si può intuire una predilezione all’asfalto

Quindi se stai cercando uno pneumatico per andare anche su strade bianche sei sul prodotto giusto. Se è per infognarti nei boschi non va bene.

Per capirci e rimanere in casa Dunlop è un po’ più stradale del Trailmax e un po’ più fuoristrada del Trailsmart Max che finora era il riferimento per le big adventure.

Si piazza lì in mezzo e cerca di rispondere a tutte le richieste di un cliente davvero difficile da accontentare.

Un tizio incontentabile che ha una moto pesante, spesso carica, con tanta coppia, vorrebbe star dietro alle motard sui tornanti, alle sportive in autostrada e alle enduro sullo sterrato… E non cambiare gomma prima di aver fatto tre giri del globo. Queste sono le moto in target:

Quindi, cercando di essere realistici, l’obiettivo ambizioso è unire versatilità d’uso, un alto chilometraggio e un buon grip in ogni condizione. 

Grazie a graziella mi dirai, è quello che vogliamo tutti da una gomma dedicata ai lunghi viaggi. Ma abbiamo imparato tutti che più fa strada e minore è il grip o, perlomeno, c’è un importante decadimento del grip dopo un primo consumo.

Dunlop sostiene che non è così per il Meridian. Ma come ci sarebbe riuscita? Qual è la ricetta? 

Nel video ho cercato di dare una risposta in base agli elementi messi a disposizione ovviamente dal costruttore. Buona visione!

Qui sotto invece le misure comunicate da Dunlop:

Info e scheda tecnica del costruttore le trovi a questo link: www.dunlop.eu

E non dimenticare di guardare anche il mio video sul nuovo Dunlop Mutant.

Sono convinto che un motociclista informato sia un motociclista più consapevole e nel suo piccolo agirà per un mondo migliore. Per questo gli articoli e i video che pubblico su Motoreetto.it sono accessibili a tutti e senza banner pubblicitari perché l’informazione dev’essere aperta e condivisa.
Lo sto facendo in maniera indipendente e a permetterlo sono le persone che hanno deciso di entrare nel mio CLAN.
Sarebbe fantastico se valutassi anche tu di farne parte.

1 comment
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You May Also Like
triumph bonneville t120 black prova recensione test ride di 2000 km motoreetto
Leggi

Triumph Bonneville T120 Black

Triumph Bonneville T120 Black! Bella da guardare e da guidare, grazie al bicilindrico 1200 da 105 Nm a 3.100 giri e alla ciclistica sincera. Ma va bene anche per viaggiare? è una moto “troppo tranquilla”? è noiosa? è comoda? Per rispondere ho percorso con lei 2.000 km, compreso un viaggio in Provenza e Camargue con passeggero e borse.
Leggi