Zero SR/F: in arrivo la game changer?

zero sr/f arriva la nuova power naked di zero

Si chiamerà Zero SR/F e oltre che una moto elettrica completamente nuova, promette di diventare una pietra miliare, una piattaforma sulla quale Zero Motorcycles ha trasferito tutta l’esperienza di 13 anni di moto elettriche e sulla quale costruirà probabilmente una nuova gamma. La vedremo il 25 febbraio 2019.

Un comunicato stringato annuncia quello che si sospettava da qualche tempo: Zero Motorcycles non solo sta lavorando a una nuova moto elettrica, ma questa moto è pronta per il debutto e promette di cambiare le carte in tavola. Sarà svelata il 25 febbraio 2019 e fino ad allora verranno rilasciati piano piano dettagli e informazioni.

Chi desidera essere aggiornato, può lasciare la propria mail qui.

Moto elettriche da 13 anni

L’azienda californiana nata tredici anni fa in un piccolo garage di Santa Cruz, in questo momento guida la rivoluzione elettrica su due ruote e si prepara a quello che per l’automotive sarà un anno fondamentale con quella che si preannuncia essere la più grossa novità della sua relativamente breve storia. La Zero SR/F sarà una naked potente, la più potente mai costruita da Zero Motorcycles e, chissà, forse la più potente sul mercato.

Ma avrà anche autonomia, tempi di ricarica migliorati e stile. Su di lei, insomma ci sono davvero moltissime aspettative.

Non una nuova moto, una nuova gamma!

Da questo primo comunicato stampa si evince che la Zero SR/F non sarà soltanto una nuova moto, ma una vera piattaforma dalla quale prenderà vita probabilmente una gamma. Lo si intuisce dal nome stesso, con quello slash F che fa presagire tante altre declinazioni. Rispettando dunque la tradizione iniziata con la fortunata serie S, SR, DS e DSR, la nuova moto sarà proposta in varie versioni, ipotizzo dalla più turistica alla più urban.

Segui la mia esperienza in sella alla Zero Motorcycles DSR >>>

Al momento si conosce solo la data del suo unveiling mondiale: 25 febbraio 2019. Non si conoscono le caratteristiche tecniche né se sostituirà i modelli attualmente in gamma o, come prevedo, li affiancherà almeno nelle prime due o tre stagioni. Questo perché credo che i modelli attualmente a listino possano avere ancora molto da offrire, soprattutto a chi si avvicina all’elettrico.

Come ho avuto più volte modo di far notare, attualmente le moto di Zero Motorcycles rappresentano i prodotti più maturi sul mercato. Forse il look e alcuni particolari non rendono loro giustizia e non fanno capire realmente quanto sono innovativi e ben fatti, ma la qualità c’è e scommetto che questa Zero SR/F sposterà in alto l’asticella per giocare ad armi pari – se non in vantaggio, visto il know-how di partenza – con l’altra grande attesa del 2019, ovvero la Harley-Davidson Livewire.

Non ci resta che aspettare, certi che quest’anno ci si divertirà.

#RIDEMORE


Motoreetto

Motoreetto

Nicola Andreetto, creatore di contenuti ad alto tasso motoristico. Moto blogger, autore di pubblicazioni di settore, video reporter e imperturbabile sognatore. Mi hanno dato dello Storyteller su due ruote e mi è piaciuto, per gli amici sono Motoreetto.

Be first to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.